Aiutare i bambini con malattie mediche e mentali a ottenere il meglio dalla scuola

FERITA CERVELLO ACQUISITA

Si stima che circa 40,000 bambini nel Regno Unito soffrano di qualche tipo di lesione cerebrale ogni anno.

 

sebastian muller 52 unsplash

SOSTEGNO DEGLI STUDENTI             MAGGIORI INFORMAZIONI

La lesione cerebrale acquisita (ABI) si divide in due categorie:

  • Lesione cerebrale traumatica - derivante da un impatto alla testa, cioè una forza estrinseca.
  • Lesione cerebrale non traumatica o traumatica - derivante da una malattia o aberrazione all'interno del corpo come meningite, ictus o mancanza di ossigeno.

Ogni ABI è unico per l'individuo e la gravità varierà a seconda della posizione e dell'estensione all'interno del cervello. Può sembrare che i bambini si riprendano completamente fisicamente, ma i cambiamenti più profondi possono richiedere più tempo per diventare evidenti.

Poiché il cervello è ancora in fase di sviluppo, il bambino potrebbe non essere in grado di acquisire le capacità che altrimenti avrebbe; tuttavia, potrebbero essere in grado di riapprendere alcune delle abilità che hanno perso e acquisire nuove abilità attraverso la riabilitazione e il supporto specializzato.

I sintomi e gli effetti comuni dell'ABI sono:

  • Debolezza degli arti, difficoltà a muoversi.
  • Stanchezza, lotta con la concentrazione, spesso definita "affaticamento" dai professionisti.
  • Cambiamenti nel comportamento: irritabilità, comportamento impulsivo o inappropriato.
  • Difficoltà ad apprendere cose nuove (difficoltà di apprendimento).
  • Problemi con la memoria.
  • Difficoltà nell'elaborazione delle informazioni.
  • Difficoltà emotive come ansia o depressione.
  • Difficoltà a comprendere e usare il linguaggio, difficoltà a tenere il passo con le conversazioni.
  • Difficoltà nell'organizzazione e nella pianificazione,
  • Difficoltà nello svolgimento delle attività quotidiane.
  • Difficoltà con l'empatia: mettersi "nei panni di qualcun altro" e consapevolezza della propria situazione.

Supporto agli studenti con lesioni cerebrali acquisite

jason leung 479251 unsplash

Supporto per l'elaborazione delle informazioni

  • Frasi complesse, parole astratte e idee possono essere impegnative. I modi di dire, ad esempio "suona un campanello", possono creare confusione. Inizia mantenendo le cose semplici.
  • Trovare le parole è un problema comune, dedica tempo e aiuta a trovare alternative se necessario.
  • Dai tempo di elaborazione, attendi le risposte alle domande.
  • Aiuta i pensieri a impalcare ripetendo ciò che è stato appena detto.
  • Girare e seguire gli indizi visivi nelle conversazioni può essere difficile. Modella e supporta gli studenti con attività di gruppo.

Supporto con l'organizzazione

  • Annota i compiti a casa e le serie di istruzioni.
  • I compiti brevi focalizzati e le pause intermedie per riposare funzionano meglio.
  • Promemoria scritti, visivi o orali aiuteranno uno studente a pensare e pianificare.

Maggiori informazioni

Seguici

Seguici
Partecipa alla conversazione
Facebook instagram Twitter

Newsletter

Newsletter
Iscriviti per il nostro  NEWSLETTER