Aiutare i bambini con malattie mediche e mentali a ottenere il meglio dalla scuola

DISTURBI D'ANSIA

I disturbi d'ansia sono il tipo più comune di disturbo della salute mentale nei bambini e nei giovani. 

sebastian muller 52 unsplash

SOSTEGNO DEGLI STUDENTI             MAGGIORI INFORMAZIONI

Cause di disturbi d'ansia

  • I fattori che contribuiscono allo sviluppo dei disturbi d'ansia includono: predisposizione genetica, fattori psicologici e fattori ambientali. 

Sintomi di disturbi d'ansia

  • I sintomi si dividono in due gruppi: sintomi fisici come mal di testa o sensazione di malessere; e sintomi emotivi come nervosismo e paura. 
  • I disturbi d'ansia, se gravi, possono influenzare il pensiero, la capacità decisionale, la percezione dell'ambiente, l'apprendimento e la concentrazione di un bambino. 
  • Può aumentare la pressione sanguigna e la frequenza cardiaca e può causare vomito, mal di stomaco, ulcere, diarrea, formicolio, debolezza e mancanza di respiro. 

Trattamento per disturbi d'ansia

  • Il trattamento per i disturbi d'ansia può includere una qualche forma di psicoterapia, terapia cognitivo comportamentale (CBT) e / o farmaci. 

Supportare gli studenti con disturbi d'ansia

jason leung 479251 unsplash

Comprendere l'ansia

  • Riconoscere che l'ansia può avere un serio impatto sulla vita di un giovane e ha bisogno di comprensione e sostegno per aiutarlo a gestire la condizione.  
  • Parlare può aiutare, ma un giovane può impiegare del tempo per sentirsi sicuro oa proprio agio nell'esprimere le proprie preoccupazioni o preoccupazioni.  

Attività utili

  • Costruisci esercizi di consapevolezza nella routine scolastica, ad esempio 5 minuti di esercizio all'inizio della lezione.  
  • Le attività di distrazione possono essere utili. Crea una scatola di attività di distrazione come colorazione consapevole, materiali sensoriali come plastilina, giocattoli a violino. Posizionare la scatola in un luogo accessibile in modo che possa essere utilizzata quando necessario.  
  • Un aiuto pratico per stabilire le priorità e organizzare il carico di lavoro in quanto gli studenti potrebbero rimanere indietro e essere sopraffatti. Ad esempio, appunti dell'insegnante sul lavoro mancato, riunioni 1-1 per discutere le priorità e le scadenze delle materie.  

Cultura di classe

  • Fornire uno spazio calmo e silenzioso a cui è possibile accedere con una scheda di timeout.  
  • Feedback positivo e lode quando un giovane fa bene qualcosa o supera una sfida.  
  • Riconoscere e valorizzare tutti i contributi alla vita scolastica, non solo i risultati accademici o eccezionali.

Maggiori informazioni

Seguici

Seguici
Partecipa alla conversazione
Facebook instagram Twitter

Newsletter

Newsletter
Iscriviti per il nostro  NEWSLETTER