Aiutare i bambini con malattie mediche e mentali a ottenere il meglio dalla scuola

Cosa possono imparare le scuole?

imparare da una situazione piccola 2

Un nuovo anno, più sfide e tanto da recuperare. Questo è ciò che pensano molte scuole, famiglie, giovani e bambini all'inizio del nuovo trimestre scolastico. Ma cosa possono imparare le scuole da questa situazione che stiamo vivendo?
Per saperne di più

Per la maggior parte dei giovani il periodo scolastico inizierà con l'apprendimento a casa, ancora una volta le lezioni online e i compiti inviati tramite posta elettronica. Trovare la motivazione per aprire il libro di matematica o affrontare una pagina vuota che deve essere riempita con un saggio su una poesia, a malapena comprensibile e probabilmente irrilevante o almeno così sembra al momento. Questo non è certo l'inizio più entusiasmante dell'anno. 

Perdere l'apprendimento guidato dall'insegnante e il sostegno tra pari fa una differenza significativa per l'esperienza di apprendimento. Tuttavia c'è un gruppo di bambini e giovani che hanno dovuto imparare a gestire l'apprendimento interrotto, non avendo un insegnante a cui chiedere aiuto o un amico con cui confidarsi quando le cose sono difficili, molto prima di Covid19.

Bambini e giovani che vivono con malattie croniche o acute si trovano regolarmente in ospedale o confinati a casa mentre gestiscono i loro bisogni di salute. Devono imparare a fare a meno dell'insegnante, adattarsi alle lacune nella conoscenza che rendono gli incarichi prestabiliti significativamente più difficili e motivarsi a continuare l'apprendimento nonostante sentano di stare costantemente cercando di recuperare.

Se stiamo cercando buoni propositi per l'anno nuovo, o stiamo cercando di trovare gli aspetti positivi in ​​una brutta situazione, questo potrebbe essere un buon punto di partenza. Le scuole possono imparare dalla situazione che stiamo vivendo ora. Le competenze acquisite dalla gestione di un programma di apprendimento più reattivo e personalizzato; comprendere e rispondere all'impatto sociale ed emotivo dell'isolamento sugli studenti può essere utilizzato molto tempo dopo questa pandemia.

Se l'esperienza scolastica e di apprendimento può essere migliorata per bambini e giovani che vivono con condizioni di salute croniche grazie a una migliore comprensione di ciò che significa educazione nel senso più completo della parola, allora questo è un rivestimento d'argento. Il compito difficile sarà non dimenticare come ci si sente quando il mondo va avanti.

Seguici

Seguici
Partecipa alla conversazione
Facebook instagram Twitter

Newsletter

Newsletter
Iscriviti per il nostro  NEWSLETTER