EPILESSIA

L'epilessia è una condizione in cui c'è la tendenza ad avere convulsioni.

sebastian muller 52 unsplash

SOSTEGNO DEGLI STUDENTI             MAGGIORI INFORMAZIONI

  • Un attacco epilettico si verifica quando c'è un'improvvisa scarica elettrica nel cervello.Ciò provoca cambiamenti nella sensazione, nel comportamento o nella coscienza. 
  • La maggior parte delle crisi dura da pochi secondi a pochi minuti e di solito si interrompe senza la necessità di alcun trattamento. 

I due principali gruppi di crisi

  1. Convulsioni generalizzate - l'intero cervello è influenzato dai disturbi dell'attività elettrica anormale e la persona perde conoscenza. Questo può essere molto breve o può durare alcuni minuti. Alcune crisi generalizzate possono comportare cambiamenti improvvisi nel tono muscolare (irrigidimento o completa perdita di tono), il che significa che la persona cade a terra. Questo può quindi essere seguito da movimenti a scatti. In altre crisi generalizzate, come le crisi di assenza, la persona interromperà tutte le attività e rimarrà immobile in uno stato di sogno ad occhi aperti (ma incosciente).

  2. Crisi focali - l'attività elettrica anomala è concentrata in una sola parte del cervello. Il tipo di crisi dipenderà esattamente da dove si trova nel cervello il centro dell'attività. Di solito ci sono cambiamenti nel livello di consapevolezza, ma la persona non sarà incosciente. 

Cosa causa l'epilessia?

Le cause dell'epilessia si dividono in tre gruppi:

  1. Strutturale / metabolico
  2. Genetico 
  3. Sconosciuto 

In circa il 60% dei casi, la causa è sconosciuta. Ma con i progressi nelle tecniche di imaging del cervello e la nostra comprensione delle cause genetiche può essere trovata in più casi. 

Cosa fa scattare una crisi?

Non è noto il motivo per cui una crisi si verifica in una volta e non in un'altra, ma ci sono alcuni fattori che possono aumentare la probabilità di una crisi e questi sono noti come fattori scatenanti.

I fattori scatenanti delle crisi comuni includono:

  • Stanchezza
  • Malattia (temperatura elevata)
  • Disidratazione
  • Stress
  • mestruazione
  • alcol
  • Cambiamenti nella terapia
  • Luci lampeggianti (sebbene l'epilessia fotosensibile sia piuttosto rara, colpisce solo il 5% circa delle persone con epilessia)

Trattamento per l'epilessia

Il trattamento per i bambini con epilessia è un farmaco che utilizza farmaci antiepilettici o farmaci antiepilettici. La maggior parte dei farmaci viene assunta due volte al giorno. I farmaci antiepilettici non sono una cura per l'epilessia, ma possono ridurre la quantità di crisi che una persona sta avendo.

Supportare gli studenti con epilessia

jason leung 479251 unsplash

  • Incontra la famiglia per concordare un Piano Sanitario Individuale.
  • Poiché l'esperienza di epilessia e convulsioni di tutti è diversa, è importante che il giovane spieghi com'è per loro e come il personale scolastico può sostenerlo al meglio.

Gestione delle crisi

  • A seguito di un attacco, alcune persone potrebbero aver bisogno di tempo per riprendersi, questo potrebbe includere il bisogno di dormire.
  • Per il 5% degli studenti con epilessia fotosensibile, le crisi sono innescate da luci lampeggianti o tremolanti o da motivi geometrici come quadri o strisce.
  • I farmaci antiepilettici (DAE) possono creare problemi di memoria e concentrazione.

Sport e attività

  • Collaborare con i genitori / tutori e il team medico per organizzare le migliori opzioni per l'EP e altre attività fisiche.
  • La precauzione più comune è la supervisione e una persona addestrata a disposizione nel caso in cui uno studente abbia un attacco.
  • Questo vale anche per il nuoto.
  • Le valutazioni del rischio delle gite scolastiche devono includere farmaci di emergenza e l'identificazione del dipartimento di pronto soccorso dell'ospedale più vicino.

Supporto per l'apprendimento

  • Le convulsioni possono influenzare la memoria. Costruisci attività che valutano la comprensione prima di passare a un nuovo argomento.
  • Fornire riepilogo e consolidamento come parte del programma di apprendimento.
  • Fornisci appunti di apprendimento se uno studente ha perso una lezione o non è in grado di ricordare l'apprendimento precedente a seguito di un attacco.

Maggiori informazioni

Seguici

Seguici
Partecipa alla conversazione
Facebook instagram Twitter

Newsletter

Newsletter
Iscriviti per il nostro  NEWSLETTER